Eventi

La cena didattica organizzata dagli alunni delle classi 5a F e 5a G dell’IPSSEOA “Manlio Rossi-Doria” di Avellino, ha come tema “Cibo e letture: il sapere dei sapori”. La serata evento si terrà venerdì 23 marzo, ore 20,00, presso il Ristorante didattico della sede di via Valle Mecca. Gli allievi attraverso la lettura di pagine di vari autori della letteratura italiana e straniera sono riusciti a tracciare un breve percorso sul rapporto tra cibo e lettura, individuando il significato che il cibo assume in ognuno di essi.

Il cibo, quindi, diventa elemento seduttivo in Gabriele D’Annunzio e Oscar Wilde; celebrazione di riti e tradizioni in Giuseppe Tomasi di Lampedusa; identità di un popolo in Grazia Deledda, Matilde Serao e Giuseppe Marotta; caratterizzazione di un personaggio in Andrea Camilleri e Georges Simenon; strumento della memoria in Marcèl Proust. Ed è così che gli alunni hanno ideato e poi realizzato un menu che è una rivisitazione delle pietanze descritte nelle opere esaminate in cui l’antico continua a vivere con il moderno, armonizzandosi sapientemente.